Informativa Privacy

INFORMATIVA PRIVACY

Informativa resa ai sensi dell’art.13 e 14 del Regolamento 2016/679/UE

 

Documento informativo ai sensi e per gli effetti di cui all’articolo 13, D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 e art. 13 del Nuovo Regolamento Europeo 2016/679 di seguito semplificato in “G.D.P.R.”

REVELINO EDITORE S.r.l. (nel seguito “Titolare”) si impegna nella tutela dei dati personali dei propri e/o potenziali clienti e utenti garantendo che il trattamento dei dati personali, effettuato con qualsiasi modalità, automatizzata e/o manuale, avvenga nel pieno rispetto delle tutele e dei diritti riconosciuti dal Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e dalle ulteriori norme applicabili in tema di protezione dei dati personali.

Con questa informativa il Titolare intende fornire alcune informazioni sul trattamento dei dati personali relativi agli utenti che visitano o consultano il sito web accessibile per via telematica a partire dall’indirizzo https://www.revelinoeditore.it (nel seguito il “Sito”). L’informativa è resa solo per il sito web del Titolare e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link (per i quali si rinvia alle rispettive informative privacy).

  1. Estremi identificativi del Titolare

Il Titolare del trattamento è Revelino Editore S.r.l., nella persona del legale rappresentante Antonio Revelino, con sede in Via Giuseppe Dagnini, 13 – 40137 Bologna, Codice Fiscale / P.Iva 03735691200, telefono +39 3382508875, e-mail: antonio@revelinoeditore.it

  1. Tipi di dati trattati

Il Sito offre contenuti di tipo informativo e interattivo. Durante la navigazione sul Sito si possono acquisire informazioni sull’utente, nei seguenti modi:

  • Dati di navigazione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

In questa categoria di dati rientrano: gli indirizzi IP, il tipo di browser utilizzato, il sistema operativo, il nome di dominio e gli indirizzi di siti internet dai quali è stato effettuato l’accesso o l’uscita, le informazioni sulle pagine visitate dagli utenti all’interno del sito, l’orario d’accesso, la permanenza sulla singola pagina, l’analisi di percorso interno e altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Tali dati di carattere tecnico/informatico vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllare il corretto funzionamento del Sito del Titolare. Si evidenzia che i predetti dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del Sito del Titolare o ad altri siti ad esso connessi o collegati.

  • Dati forniti volontariamente dall’utente

 

Si tratta di tutti quei dati personali rilasciati liberamente dall’utente sul Sito, per esempio, per registrarsi e/o accedere a un’area riservata, richiedere informazioni su un determinato prodotto o servizio tramite, scrivere a un indirizzo di posta elettronica.

Il Titolare raccoglie, conserva ed elabora i dati personali allo scopo di fornire i prodotti e servizi offerti sul Sito, ovvero per obblighi di Legge. Relativamente ad alcuni specifici Servizi, Prodotti, Promozioni il Titolare potrà trattare i dati anche per scopi commerciali e/o di profilazione. In tali casi, verrà richiesto un consenso specifico, separato, facoltativo e sempre revocabile con le modalità e ai recapiti nel seguito indicati.
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica all’indirizzo indicato (info@revelinoeditore.it ), nonché la compilazione di questionari, la comunicazione tramite indirizzo postale, call center, ecc., comporta la successiva acquisizione di alcuni dati personali, necessari per rispondere alle richieste.

      Cookies

  • Si veda la cookies policy al  link: Cookies Policy
  1. Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente per la:

  1. a) esecuzione del contratto;
  2. b) adempimento di obblighi previsti da normative comunitarie e nazionali, alla tutela dell’ordine pubblico, all’accertamento e repressione dei reati;
  3. c) gestione del contratto per i rapporti con altre aziende, agenti, rappresentanti, committenti e/o appaltatori;
  4. d) gestione di eventuali collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;
  5. e) tutela dei diritti contrattuali;
  6. f) analisi statistiche interne;
  7. g) attività di marketing mediante l’invio di materiale pubblicitario/informativo/promozionale e/o di inviti di partecipazione ad iniziative, eventi ed offerte volte a premiare i Clienti, effettuato con modalità “tradizionali” (a titolo esemplificativo posta cartacea e/o chiamate da operatore), ovvero mediante sistemi “automatizzati” di contatto (a titolo esemplificativo SMS e/o MMS, chiamate telefoniche senza l’intervento dell’operatore, e-mail, fax, applicazioni interattive), ai sensi dell’art. 130 c. 1 e 2 del D.Lgs. 196/03 e s.m.i.;
  8. h) inserimento in mailing list;
  9. i) navigazione sul presente sito internet;
  10. l) eventuale richiesta di contatto da parte dell’utente;
  1. Modalità del trattamento e periodo di conservazione dei dati

Il trattamento è effettuato in forma cartacea o anche con l’ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati ed è svolto dal Titolare e/o da terzi di cui lo stesso può avvalersi per memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi.

I dati personali saranno trattati dal Titolare del trattamento limitatamente a quanto necessario per il perseguimento della finalità principale. In particolare, i dati personali saranno trattati per un periodo di tempo pari al minimo necessario, come indicato dal Considerando 39 del Regolamento, ossia fino alla cessazione dei rapporti contrattuali in essere tra l’interessato ed il titolare del trattamento fatto salvo un ulteriore periodo di conservazione che potrà essere imposto da norme di legge come anche previsto dal Considerando 65 del Regolamento.

  1. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

In relazione alle finalità sopra indicate i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:

  • a soggetti terzi con i quali il Titolare ha rapporti, laddove queste terze parti forniscono servizi su richiesta del Titolare. A queste terze parti verranno fornite solamente le informazioni necessarie a effettuare i servizi richiesti prendendo tutte le misure per tutelare i dati personali. I dati potranno essere trasferiti al di fuori dell’Unione europea qualora ciò risulti necessario per la gestione del rapporto contrattuale. In tal caso, ai soggetti destinatari dei dati saranno imposti obblighi di protezione e sicurezza equivalenti a quelli garantiti dal Titolare;
  • istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti;
  • amministrazioni finanziarie o istituti pubblici in adempimento di obblighi normativi;
  • società e studi legali e/o di commercialisti per la tutela dei diritti contrattuali;
  • agenti, rappresentanti, librerie e altre strutture commerciali, anche virtuali come “shop on line” utilizzate per la vendita dei prodotti;
  • committente e/o appaltatore nell’ambito del contratto di appalto/subappalto
  • soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo usato da REVELINO EDITORE S.r.l. e delle reti di telecomunicazioni (ivi compresa la posta elettronica).
  1. Diritti degli interessati

Come previsto dall’articolo 15 del Regolamento, l’interessato può accedere ai propri dati personali, chiederne la rettifica e l’aggiornamento, se incompleti o erronei, chiederne la cancellazione qualora la raccolta sia avvenuta in violazione di una legge o regolamento, nonché opporsi al Trattamento per motivi legittimi e specifici.

In particolare l’interessato può esercitare in ogni momento i diritti che riconosciuti dalla legge, tra cui quello:

Diritto di accesso: il diritto, a norma dell’articolo 15, comma 1 del Regolamento, di ottenere dal Titolare la conferma che sia o meno in corso un trattamento dei dati personali e in tal caso, di ottenere l’accesso a tali dati personali ed alle seguenti informazioni: a) le finalità del trattamento; b) le categorie di dati personali in questione; c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; g) qualora i dati personali non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, commi 1 e 4, del regolamento e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato. Tutte queste informazioni sono rinvenibili all’interno dell’informativa che sarà sempre a disposizione all’interno della sezione Privacy di ciascuno dei siti internet.

Diritto di rettifica: diritto ad ottenere, a norma dell’articolo 16 del Regolamento, la rettifica dei dati personali che risultino inesatti, tenuto conto delle finalità del trattamento, inoltre, è possibile ottenere l’integrazione dei dati personali che risultino incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione: diritto ad ottenere, a norma dell’articolo 17, comma 1 del Regolamento, la cancellazione dei dati personali senza ingiustificato ritardo ed il titolare del trattamento avrà l’obbligo di cancellare i tuoi dati personali, qualora sussista anche solo uno dei seguenti motivi: a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati; b) hai provveduto a revocare il consenso su cui si basa il trattamento dei tuoi dati personali e non sussiste altro fondamento giuridico per il loro Trattamento; c) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, comma 1 o 2 del Regolamento e non sussiste più alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento dei dati personali; d) i dati personali sono stati trattati illecitamente; e) risulta necessario cancellare i dati personali per adempiere ad un obbligo di legge previsto da una norma comunitaria o di diritto interno. In alcuni casi, come previsto dall’articolo 17, comma 3 del Regolamento, il titolare del trattamento è legittimato a non provvedere alla cancellazione dei tuoi dati personali qualora il loro trattamento sia necessario, ad esempio, per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione, per l’adempimento di un obbligo di legge, per motivi di interesse pubblico, per fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

Diritto di limitazione del trattamento: diritto ad ottenere la limitazione del trattamento, a norma dell’articolo 18 del Regolamento, nel caso in cui ricorra una delle seguenti ipotesi, l’interessato: a) ha contestato l’esattezza dei suoi dati personali (la limitazione si protrarrà per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali); b) il trattamento è illecito ma si è opposto alla cancellazione dei suoi dati personali chiedendone, invece, che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali servono per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, comma 1, del Regolamento e è in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto ai suoi. In caso di limitazione del trattamento, i dati personali saranno trattati, salvo che per la conservazione, soltanto con il consenso o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico rilevante.

Diritto alla portabilità dei dati: diritto a richiedere in qualsiasi momento e ricevere, a norma dell’articolo 20, comma 1 del Regolamento, tutti i dati personali trattati dal titolare del trattamento e/o dai contitolari del trattamento in un formato strutturato, di uso comune e leggibile oppure richiederne la trasmissione ad altro titolare del trattamento senza impedimenti. In questo caso, sarà cura dell’interessato fornirci tutti gli estremi esatti del nuovo titolare del trattamento a cui intende trasferire i propri dati personali fornendoci autorizzazione scritta.

Diritto di opposizione: a norma dell’articolo 21, comma 2 del Regolamento e come anche ribadito dal Considerando 70, è possibile opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei propri dati personali qualora questi vengano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

Diritto di proporre un reclamo all’autorità di controllo: fatto salvo il diritto di ricorrere in ogni altra sede amministrativa o giurisdizionale, qualora si ritenga che il trattamento dei dati personali condotto dal titolare del trattamento e/o dai contitolari del trattamento avvenga in violazione del Regolamento e/o della normativa applicabile è possibile proporre reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali competente.

  1. Modifiche all’informativa sulla privacy

L’eventuale entrata in vigore di nuove normative di settore, come anche il costante esame e aggiornamento delle condizioni generali di utilizzo dei Siti Internet, potrebbe comportare la necessità di variare tali modalità. È pertanto possibile che la presente informativa possa subire delle modifiche nel tempo e invitiamo, pertanto, ciascun utente a consultare periodicamente questa pagina. Al fine di facilitare tale verifica l’informativa conterrà l’indicazione dell’ultima data di aggiornamento dell’informativa. L’utilizzo del sito, dopo la pubblicazione delle modifiche, costituirà accettazione delle stesse.

 

  1. Social plug-in

Le nostre pagine web potrebbero contenere plug-in dei Social Networks (es. FaceBook.com, gestito da Facebook Inc., 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94304, Stati Uniti (“Facebook”). Se si accede a una delle nostre pagine web dotata di un simile plug-in, il browser internet si collega direttamente al social e il plug-in viene visualizzato sullo schermo grazie alla connessione con il browser. Prima dell’utilizzo di tali Plug-in ti invitiamo a consultare la politica privacy degli stessi social networks, sulle loro pagine ufficiali.

Bologna 19 ottobre 2018

Il Titolare del trattamento

Revelino Editore S.r.l.