L’illegittimità dei tassi euribor – Dalla teoria alla pratica – Con atto di citazione annotato

20,00

Nullità e annullabilità dei contratti dopo la sentenza n.10378/2018 del Tribunale di Milano

ISBN 978-88-32149-00-5

Andrea Sorgentone

€20,00 + SPESE DI SPEDIZIONE (€6,00 spedizione con Poste Italiane)

Si dimostra come e perché i tassi Euribor sono stati manipolati da settembre 2005 a maggio 2008, suggerendo le modalità per ottenere la restituzione di quanto indebitamente pagato. Oltre a fornire ogni spiegazione su cosa sia l’Euribor e perché sia possibile ricalcolare fin dalla stipula gli interessi al tasso legale, con possibilità di esaminare tutta la documentazione di interesse, il libro contiene un pratico modello di atto di citazione, frutto dell’esperienza ventennale dell’autore, di ausilio al professionista.

Descrizione

Introduzione
Solo in base alle risultanze peritali si può decidere quale domanda formulare
Solo una corretta strategia può limitare il rischio di rigetto della domanda
Quando è consigliabile agire in giudizio
Capitolo 1 – Che cosa è l’euribor
1.1 Nascita e definizione
1.2 Metodo di calcolo
1.3 Differenza rispetto al Prime Rate ABI
1.4 Analogia tra le quotazioni Euribor fornite dalle singole banche e gli usi su piazza
Capitolo 2 – Criticità del sistema di calcolo dell’Euribor
2.1 Euribor: è la media di quotazioni potestative senza alcun collegamento con transazioni effettive
2.2 L’Euribor non rappresenta il sistema bancario europeo
2.3 Una singola banca può manipolare il tasso finale
2.4 Non esiste un mercato interbancario europeo
2.5 L’inesistenza di un mercato interbancario è confermato dai dati statistici della Banca d’Italia.
2.6 Le banche non ricomprese nel PANEL dovevano sapere che l’EURIBOR era una finzione
2.7 I Codici di condotta non garantiscono la “non manipolabilità” dei tassi
2.8 Cosa pensa dell’Euribor la Comunità Europea
2.9 Modifiche apportate dopo le censure CE
2.10 L’andamento dei tassi EURIBOR sembra dettato non dal mercato ma dalle scelte di politica econo-mica della UE delle banche partecipanti al PANEL
2.11 Considerazioni conclusive riguardo l’attendibilità ed oggettività dell’Euribor
Capitolo 3 – In ogni caso i tassi EURIBOR dal 29-9-2005 al 30-5-2008 sono errati
3.1 Prova della manipolazione
3.2 Prova del fatto che la manipolazione avesse quale scopo il rialzo dei tassi
3.3 I dati statistici dimostrano essi stessi che la manipolazione è avvenuta al rialzo
3.4 Prova del “Perché” e “Come” siano stati manipolati i tassi
3.5 Le tesi proposte sono confermate dai dati delle banche manipolatrici
3.6 Ricerca di una spiegazione alternativa ai fenomeni riscontrati
Capitolo 4 – Analisi delle sentenze che hanno rigettato la domanda riguardo la nullità / annullabilità dei contratti
4.1 Sentenza 7884/2016 del Tribunale di Milano
4.2 Sentenza emessa in data 27/04/2016 dal Tribunale di Torino
4.3 Sentenza emessa in data 13/06/2016 dal Tribunale di Marsala
4.4 Sentenza emessa in data 21/05/2017 dal Tribunale di Salerno
4.5 Sentenza emessa in data 9/12/2016 dal Tribunale di Milano
Capitolo 5 – Analisi della giurisprudenza che ha riconosciuto l’Euribor non attendibile
5.1 Ordinanza depositata in data 06/06/2017 dal Tribunale di Padova
5.2 Ordinanza depositata in data 28/09/2017 dal Tribunale di Roma
Capitolo 6 – Il contratto che fa riferimento all’Euribor è annullabile: analisi della sent. n. 10378/2018 del Tribunale di Milano
Capitolo 7 – Se la mutuataria fa parte del “panel” il contratto è nullo.
Capitolo 8 – Modello di atto di citazione riguardo un mutuo a tasso variabile.
Indice dei documenti citati

Informazioni aggiuntive

Peso 2 kg