COVID-19: il prontuario delle risposte per imprese e famiglie

Aspetti di pratica contabile
Fiscalità e consulenza
Crisi di impresa e insolvenza
Terzo settore
Minimi e forfetari
Paghe e contributi

FABIOLA PIETRELLA SARA MAGI

ISBN 978-88-32149-51-7

Pag. 96

Prezzo €15,00 (iva compresa)


QUESTO E-BOOK VERRÀ AGGIORNATO SECONDO LE NORMATIVE EMANATE DURANTE IL TEMPO DELL’EMERGENZA COVID-19.

COLORO CHE ACQUISTERANNO L’EBOOK RICEVERANNO IN OMAGGIO LE VERSIONI SUCCESSIVE SEMPRE AGGIORNATE


pubblicato il 29 aprile 2020

Nuova versione dell’ebook aggiornato alla data 5 maggio 2020 con nuovi quesiti

Questo vademecum si articola in sei sezioni corrispondenti alla contabilità, alla fiscalità e la consulenza, al diritto fallimentare, al terzo settore, ai soggetti in regime dei minimi e forfetari e alle paghe e contributi..

Per ogni area tematica sono riportati i quesiti posti dai nostri clienti che hanno richiesto uno studio ed un’apposita soluzione.


L’elaborato termina riportando i Decreti che hanno concorso ad essere studiati ed applicati ai fini di un corretto accesso alle misure previste.

NUOVI QUESITI INSERITI IL 5 MAGGIO 2020

  • Sono un praticante avvocato, senza partita iva né contratto di lavoro, genitore di un figlio di 4 anni. La mia compagna è socia amministratrice di S.r.l.. Posso richiedere il bonus baby sitter?
  • Posso utilizzare una delle misure previste dal Decreto Liquidità come Fondo Centrale di Garanzia o Garanzia SACE, per rimborsare un prestito bancario e rinegoziare l’accensione di uno nuovo completamente garantito dallo Stato?
  • I termini di decadenza dalle agevolazioni prima casa sono sospesi?
  • Avevo stipulato un preliminare di compravendita per l’acquisto di prima casa a seguito della cessione della precedente “prima casa”. A causa dell’emergenza epidemiologica l’accordo non può andare a buon fine? Perdo tutti i benefici?
  • Ho effettuato una donazione alla Protezione Civile come persona fisica. Come posso usufruire della detrazione?
  • Chi sono i congiunti?
  • La mia attività non è stata ricompresa nell’allegato 3 del DPCM 26 aprile. Posso richiedere l’autorizzazione del Prefetto?
  • Cosa prevede il Protocollo condiviso di sicurezza da adottare obbligatoriamente al fine di proseguire e riprendere la propria attività lavorativa dal 4 maggio, tra quelle espressamente indicare nell’Allegato 3 del DPCM 26 aprile?
  • Con riguardo al Protocollo condiviso, il datore di lavoro può quindi comunicare ai dipendenti, collaboratori o terzi soggetti come il rappresentante dei lavoratori, coloro che sono o sono stati contagiati dal Covid-19?
  • Se il fatturato dell’anno 2019 del mese di marzo è rimasto invariato al fatturato dell’anno 2020 del mese di marzo è possibile sospendere i versamenti di aprile e maggio?
  • Dal 4 maggio è consentito l’asporto?

INDICE SOMMARIO

Introduzione


Capitolo 1. Aspetti di pratica contabile
1.1 Quando si deve convocare l’assemblea per l’approvazione del bilancio di esercizio?
1.2 Nel bilancio di esercizio devono essere date informazioni circa il Covid-19?
1.3 Non ho pagato la tassa di vidimazione dei libri sociali al 20 marzo. Che succede?
1.4 Chi riguarda la sospensione dei versamenti?
1.5 Posso utilizzare il credito IVA 2019 per pagare l’imposta sul valore aggiunto di febbraio, scaduta il 16 marzo e che verrà pagata entro il 31 maggio 2020 (ovvero 1° giugno 2020)?
1.6 Le moratorie sui mutui e finanziamenti previste dall’art. 56 D.L. 18/2020 che effetti hanno in bilancio?
1.7 La sospensione del pagamento delle rate di leasing quindi che effetti ha in bilancio?
1.8 In cosa consiste il credito di imposta per la protezione e la sanificazione del luogo di lavoro? Chi può beneficiarne?
1.9 Le spese eventualmente sostenute per l’effettuazione dei tamponi sierologici rientrano nella fattispecie per cui è riconosciuto il credito di imposta per la protezione e sanificazione del luogo di lavoro?
1.10 La mia s.r.l. ha chiuso il bilancio 2019 con una perdita che ha eroso il capitale sociale per oltre un terzo. È vero che posso non ricapitalizzare la società?
1.11 Siamo 3 soci e potremmo finanziare la nostra impresa, ma la crisi sanitaria sta incidendo sulla solidità aziendale. La restituzione dell’eventuale finanziamento sarebbe quindi postergata. Tanto vale rivolgerci ad un istituto creditizio.
1.12 La nostra azienda è conosciuta in tutta il mondo per i prodotti di alta qualità tutti targati made in Italy. La pandemia ci causerà ingentissime perdite. Il governo deve aiutarci.

Capitolo 2. Fiscalità e consulenza
2.1 Ho un’impresa il cui codice Ateco non è contenuto tra quelle espressamente previste nel DPCM 22 marzo 2020, ma la mia attività è funzionale alle attività non sospese. Cosa posso e devo fare?
2.2 Ho un negozio di ortofrutta, posso proseguire l’attività?
2.3 Cosa devo fare per effettuare le consegne a domicilio?
2.4 Esistono anche altri oneri per effettuare le consegne a domicilio?
2.5 Quali sono gli oneri fiscali in caso di vendita a domicilio?
2.6 Un centro estetico può consegnare prodotti a domicilio?
2.7 Gli amministratori di una società, iscritti alla gestione separata INPS e che ricevono anche un cedolino per compenso amministratori possono richiedere l’accesso all’indennità dei 600 euro?
2.8 È possibile accedere all’indennità dei 600 Euro seppur abbia proseguito la mia attività (non rientranti tra quelle sospese) in qualità di titolare di bottega anche se con una riduzione evidente del fatturato?
2.9 Posso godere della sospensione dei mutui prima casa?
2.10 Vorrei accedere al Fondo Centrale di Garanzia ma negli ultimi periodi non sono stato un buon pagatore. Sono escluso dalla misura a-priori perché le mie posizioni potrebbero essere incagliate?
2.11 Due delle mie imprese hanno aderito alla rottamazione-ter e alla definizione con saldo e stralcio. Le rate in scadenza rispettivamente il 28 febbraio e il 31 marzo non devono essere pagate?
2.12 Per quanto riguarda invece gli avvisi bonari?
2.13 È oggetto di sospensione la risposta alla richiesta di documentazione pervenuta nell’ambito di attività di controllo formale delle dichiarazioni ai sensi dell’articolo 36-ter del d.P.R 29 settembre 1973, n. 600?
2.14 Il D.L.18/2020, all’articolo 62, comma 1, prevede la sospensione dei termini per i versamenti dell’imposta di registro da effettuare in sede di registrazione di un contratto di comodato o di locazione? 32
2.15 In merito all’articolo 67 del D.L. 18/2020, con riferimento ai termini di prescrizione e di decadenza dell’attività degli uffici degli enti impositori si prevede l’applicazione dell’articolo 12 del D. Lgs 159/2015. Qual è l’ambito applicativo di tale disposizione legislativa?
2.16 La rimessione in termini per i versamenti disposta dall’articolo 60 D.L. 18/2020 è estesa anche ai termini di prescrizione e decadenza, ai sensi dell’articolo 12, comma 2, del D.Lgs 159/2015?
2.17 La sospensione dei termini prevista ai sensi dell’articolo 67 è da intendere riferita a tutti gli atti in relazione ai quali è prevista una decadenza infrannuale dell’azione degli uffici entro il 31 dicembre dell’anno della sospensione?
2.18 Per accedere alla moratoria dei versamenti di iva e ritenute previste dall’art. 18 del D.L. 23/2020 è necessaria una riduzione del 33% del fatturato o dei ricavi?
2.19 La riduzione del fatturato pari al 33% ai fini della sospensione dei versamenti tributari è la medesima per tutte le imprese?
2.20 Cosa deve intendersi per fatturato?
2.21 La sospensione dei versamenti tributari, iva e ritenute, è ammessa anche per le imprese costituite dal 1° gennaio 2020?
2.22 Per le Pmi che fanno ricorso al Fondo di Garanzia vige il divieto di distribuzione dei dividendi? Quali sono le caratteristiche principali del Fondo di Garanzia?
2.23 Il Fondo Centrale di Garanzia è cumulabile con altri incentivi?
2.24 Cosa devo fare per richiedere il finanziamento di euro 25.000 previsto dal Fondo Centrale di Garanzia?
2.25 Quali sono i requisiti da rispettare per usufruire della garanzia SACE di cui all’art. 1 del D.L. 23/2020?
2.26 Cosa si intende per “impresa in difficoltà” ai fini dell’accesso alla Garanzia Sace?
2.27 Sono un’impresa che si occupa di allevamento di trote e risento di una forte contrazione del fatturato. Per me esistono particolari misure?
2.28 Alle imprese agricole si applicano le sospensioni dei versamenti in autoliquidazione di aprile e maggio 2020?
2.29 Quali sono i crediti di imposta riconosciuti con il Decreto liquidità e con il Decreto Cura Italia?
2.30 Una società costituita a febbraio 2020, non avendo periodi di confronto con l’anno 2019, gode della sospensione degli adempimenti fiscali e contributivi riferiti ai mesi di Aprile e Maggio 2020?
2.31 Il termine di proposizione dell’atto di riassunzione innanzi alla Commissione Tributaria Regionale scade il 30 aprile 2020. Tale termine è stato prorogato a causa dell’epidemia?
2.32 Le udienze innanzi alle Commissioni Tributarie sono sospese?
2.33 Gli atti introduttivi del giudizio sono sospesi ex art. 83, comma 2, Decreto “Cura Italia”?
2.34 Ho ricevuto un avviso di accertamento per il quale ho presentato un’istanza di accertamento con adesione a fine febbraio. Anche per tale tipologia di atto vale la sospensione di cui all’art. 83 in materia di giustizia tributaria?
2.35 Un accertamento di adesione sottoscritto e la cui rata scada il 31 marzo beneficia della sospensione?
2.36 È preferibile applicare il metodo storico o previsionale per il calcolo degli acconti dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, dell’imposta sul reddito delle società e dell’imposta regionale sulle attività produttive? Si può applicare l’istituto del ravvedimento operoso nel caso di omesso o insufficiente versamento degli acconti delle imposte di cui sopra?
2.37 La disposizione all’articolo 20 del D.L. 23/2020 si applica anche agli acconti successivi al mese di giugno 2020?
2.38 In presenza di fattura elettronica vi è l’obbligo di emettere documenti di trasporto (cd. d.d.t), considerando la situazione di emergenza sanitaria da Covid-19 e il D.L. 18/2020?
2.39 In base a quanto disposto dal comma 7 dell’articolo 62 del D.L. Cura Italia 18/2020, può essere omessa, in fattura, l’indicazione della ritenuta d’acconto qualora ricorrano tutte le condizioni?
2.40 Ai fini della determinazione del limite di euro 400.000,00 definito dall’articolo 62, comma 7 del D.L. 18/2020, è opportuno considerare anche gli eventuali ulteriori componenti positivi non risultanti dalle scritture contabili indicati nelle dichiarazioni fiscali per migliorare il proprio profilo di affidabilità fiscale ai fini degli ISA?
2.41 Le certificazioni uniche contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione precompilata sono soggette alla scadenza ordinaria del 31 ottobre anche nella situazione di emergenza sanitaria da Covid-19?
2.42 La sospensione dei termini contenuti nella nota II bis, articolo 1, della Tariffa Parte Prima, allegata al d.P.R. 131/1986, cui fa riferimento l’articolo 24 D.L. 23/2020, è estesa anche al termine quinquennale per la decadenza del beneficio “prima casa”?
2.43 In base a quanto disposto dall’articolo 25 D.L. 23/2020 in merito all’assistenza fiscale a distanza, qualora i contribuenti, soggetti titolari dei redditi di lavoro dipendente e assimilati, non siano dotati di strumenti, quali stampante e scanner per munirsi dei modelli di delega, come possono conferire ai CAF o ai professionisti l’accesso alla dichiarazione precompilata 730/2020?
2.44 Nelle controversie tributarie di valore fino a tremila euro, alle parti che stanno in giudizio senza assistenza tecnica ai sensi dell’articolo 12, comma 2, del decreto legislativo 31 dicembre 1992 n. 546, sono consentiti depositi o notifiche in modalità analogica?
2.45 In qualità di rappresentante legale dell’impresa di cui socio al 70% ho effettuato una donazione alla Protezione Civile pari a Euro 10.000. Se chiuderemo il bilancio 2020 in perdita è vero che non potremo usufruire della deduzione?
2.46 La sospensione di cui all’art. 56 D.L. 18/2020 costituisce causa di segnalazione in Centrale dei Rischi?
2.47 Se l’Agenzia delle Entrate è stata chiamata a dare una risposta entro il 30.03.2020 ed entro tale termine il contribuente non abbia ricevuto ancora alcuna risposta, vale il silenzio assenso?
2.48 Con il Decreto Cura Italia sono state sospese anche le irrogazioni delle sanzioni?
2.49 Bisogna far riferimento per quanto concerne la determinazione dei ricavi dell’anno precedente alle norme che disciplinano i differenti regimi contabili, per tutti i soggetti con periodo d’imposta coincidente con l’anno solare? Gli eventuali maggiori ricavi da ISA devono essere tenuti in considerazione per la determinazione dei ricavi?
2.50 Il D.L.18/2020 prevede la sospensione dei termini per la redazione degli inventari?
2.51 Gli avvisi di liquidazione scaturenti dal controllo formale in merito alla spettanza delle agevolazioni Campione Unico sono soggetti alla sospensione dei termini, di cui all’articolo 67 D.L. Cura Italia?
2.52 Gli avvisi di liquidazione, scaturenti dal controllo in merito all’adeguatezza e tempestività dei versamenti dovuti per annualità successive di contratti locativi e dal controllo sulla regolare liquidazione degli atti registrati in forma pubblica e privata, sono soggetti alla sospensione dei termini, di cui all’articolo 67 D.L. Cura Italia?
2.53 Mio figlio studia fuori regione ed ha sottoscritto un contratto di locazione. Esistono determinate condizioni affinché non si debba pagare l’affitto?
2.54 I pignoramenti del quinto dello stipendio effettuati dall’Agente della riscossione sono sospesi durante l’emergenza epidemiologica?
2.55 Il credito di imposta per negozi e botteghe spetta anche ai soggetti la cui attività rientra tra quelle espressamente menzionate negli allegati 1 e 2 del DPCM 11 marzo 2020? Una pizzeria può godere del credito di imposta sebbene continui ad effettuare consegne a domicilio?
2.56 Il credito di imposta derivante dalla trasformazione delle imposte anticipate (DTA) su perdite Ace in virtù della cessione di crediti pecuniari può essere utilizzato nel corrente anno ovvero nel prossimo?
2.57 Il Fondo Centrale di Garanzia prevede una durata massima del finanziamento di 72 mesi, con inizio di rimborso del capitale dopo 24 mesi. Significa che la durata massima è pari a 8 anni?

Capitolo 3. Crisi di impresa e insolvenza
3.1 Ho chiuso il bilancio di esercizio con un patrimonio netto negativo, si attivano i meccanismi di allerta?
3.2 Sono un’impresa sottoposta alla procedura di concordato preventivo con continuità aziendale, a quali misure posso accedere?
3.3 La mia società era in difficoltà finanziaria già prima dell’emergenza epidemiologica. Dopo l’epidemia è venuto ad originarsi lo stato di insolvenza. Come deciso dal Decreto Liquidità tutti i processi sono sospesi. Cosa posso fare?
3.4 Ai fini della presentazione di un’istanza di ammissione al passivo i termini si dilazionano per effetto della sospensione prevista dal Decreto Cura Italia? 66
3.5 È stata depositata istanza di fallimento prima dell’entrata in vigore del Decreto Liquidità. Il Tribunale, a seguito dell’entrata in vigore dell’art. 10 D.L. 23/2020, dispone l’improcedibilità della domanda sebbene all’epoca del deposito non erano previste disposizioni in materia. Come devo comportarmi?


Capitolo 4. Terzo settore
4.1 Sono un’associazione sportiva dilettantistica, e l’istituto di credito mi ha negato la sospensione del mutuo prevista per la PMI.
4.2 Quindi, gli Enti del Terzo Settore non possono sospendere il canone di locazione?
4.3 Sono un atleta professionista che non può percepire quanto spettante da contratto. Posso ottenere il bonus di 600 euro?
4.4 La sospensione dei versamenti fiscali e previdenziali riguarda esclusivamente enti sportivi, Onlus, organizzazioni di volontariato, APS, imprese sociali e cooperative sociali?
4.5 Quali misure agevolative sono previste per le associazioni e società sportive dilettantistiche?
4.6 La sospensione delle ritenute su redditi di lavoro dipendente e assimilati riguarda anche gli enti locali?


Capitolo 5. Minimi e forfetari
5.1 I professionisti possono usufruire della sospensione mutui e finanziamenti ex art. 56 D.L. 18/2020?
5.2 La sospensione di cui all’art. 56 D.L. 18/2020 non è concessa esclusivamente laddove il soggetto richiedente abbia posizioni segnalate in Centrale dei Rischi come “sofferenze”?
5.3 Quindi i professionisti con posizioni deteriorate non possono nemmeno accedere alla garanzia SACE di cui all’art. 1 del Decreto Liquidità (D.L. 23/2020)?
5.4 Sono un avvocato in regime forfetario e al contempo ho un contratto di lavoro dipendente. Posso richiedere anche il bonus di 600 Euro?
5.5 Il credito d’imposta del 60 per cento è applicabile ai fabbricati rientranti nella categoria catastale D/6 in affitto chiusi a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19? Un professionista può accedere all’agevolazione?
5.6 Se sono un professionista che ha accesso al Fondo Centrale di Garanzia per la richiesta di un finanziamento di Euro 25.000 è possibile conoscere il tasso di interesse applicato al finanziamento?
5.7 Ho una macelleria. Come posso usare il credito di imposta per botteghe e negozi previsto dal Decreto Cura Italia? 76
5.8 Il finanziamento di 25.000 euro FCG per esclusive esigenze di liquidità viene considerato come reddito? Per chi adotta il regime forfetario se il finanziamento è tale da oltrepassare i 65.000 euro di ricavi, cosa è possibile fare?


Capitolo 6. Paghe e contributi
6.1 In presenza di riduzione del fatturato oltre il 33% nel mese di aprile 2020 rispetto ad aprile 2019, i contributi INPS, con scadenza a metà maggio, sono oggetto di moratoria al 30 giugno 2020?
6.2 L’indennità di € 600,00 è applicabile anche ai soci di società di persone e di capitali ed ai collaboratori di impresa familiare iscritti all’INPS?
6.3 I dipendenti che prestano la propria attività lavorativa sottoforma di lavoro agile (smart working) hanno diritto al bonus di Euro 100 previsto dall’art. 63 del D.L. 18/2020?
6.4 La contrazione del virus può essere intesa quale infortunio sul lavoro?
6.5 La mia azienda non ha aderito all’ente bilaterale di settore ma pago direttamente i dipendenti. Posso usufruire della Cassa integrazione in deroga?
6.6 Tutti i miei dipendenti hanno maturato ferie. Tale condizione è ostativa all’accesso ai vari ammortizzatori sociali?
6.7 In quanto socio di una società a responsabilità limitata ed iscritto alla gestione speciale AGO ho diritto all’indennità di 600 Euro?
6.8 Al personale delle Amministrazioni Locali si estende la sospensione del versamento delle ritenute fiscali e dei contributi dal giorno 2 marzo 2020 al giorno 30 aprile 2020?
6.9 Il termine per la scadenza al giorno 31 marzo 2020 dell’obbligo di comunicazione degli oneri detraibili ha subito variazioni?
6.10 Il D.L.18/2020 prevede la sospensione dei termini di legge per la presentazione della dichiarazione di successione?
6.11 Se il pignoramento del quinto dello stipendio è effettuato da un generico creditore vale, per analogia, quanto disposto dall’art. 68? Se il soggetto pignorato è un lavoratore dipendente posto in Cassa integrazione o soggetto a cui è riconosciuto il Fondo d’integrazione salariale, l’indennità è anch’essa soggetta a pignoramento?


Capitolo 7. Il percorso tra le disposizioni normative


Capitolo 8. Conclusione

One thought on “COVID-19: il prontuario delle risposte per imprese e famiglie”

Comments are closed.