La coordinazione genitoriale nell’ambito del Tribunale

Riflessioni per una prassi possibile

Claudia Piccinelli

ISBN 978-88-32149-61-6

Pag. 95

Prezzo €15,00 (iva compresa)


Questo e-book tratta delle questioni legate alla prassi della coordinazione genitoriale alle Sezioni della Famiglia dei Tribunali disponibili ad applicare lo strumento dedicato alla risoluzione dell’elevato conflitto genitoriale.

INDICE SOMMARIO

Capitolo 1. Una nuova possibilità
Capitolo 2. Evoluzione di soluzioni differenziate per il conflitto separativo
Capitolo 3. Definizione di coordinazione genitoriale e obiettivi
3.1 Funzioni del coordinatore nelle Linee Guida
Capitolo 4. Gli studi internazionali sull’efficacia della coordinazione
Capitolo 5. Caratteristiche fenomenologiche degli utenti HC
Capitolo 6. Preparazione del coordinatore e dei membri del team
Capitolo 7. Criticità nella prassi della coordinazione genitoriale
a) Tribunale di Civitavecchia, 2015
b) Tribunale di Milano, 2016
c) Tribunale di Mantova, 2017
7.1 Coordinatore ausiliario o figura ADR

Capitolo 8. Prassi e protocolli del Tribunale
8.1 Alcuni elementi fondamentali per un protocollo
Capitolo 9. Esemplificazioni di casi pratici
9.1 Linee Guida per lo Psicologo operante in coordinazione genitoriale
9.2 I genitori si rivolgono al coordinatore
9.3 Il Giudice e la nomina del coordinatore