La responsabilità civile e penale del medico: profili di diritto sostanziale e processuale

Responsabilità della guardia medica
Responsabilità dello psichiatra
Responsabilità del personale infermieristico
Obbligo del referto

con il Codice di Deontologia Medica

Monia Dottorini

ISBN 978-88-32149-25-8

Pag.108


€15,00 (iva compresa)

Premessa
Capitolo 1. Elemento psicologico, nesso di causalità ed aspetti risarcitori nell’ambito della responsabilità medica
1.1 L’elemento psicologico ed il c.d. comportamento alternativo lecito ai fini della configurabilità della responsabilità medica
1.1.a Caso giurisprudenziale in materia di giudizio controfattuale nella responsabilità medica
1.2 Individuazione del nesso di causalità tra colpa medica ed evento
1.2.a Caso giurisprudenziale in materia di responsabilità medica e nesso di causalità
1.3 Responsabilità medica d’equipe e reato omissivo improprio- Commento alla sentenza della Corte di Cassazione sez.IV 13.12.2012, n.48226
1.3.a Caso giurisprudenziale in materia di responsabilità medica d’equipe
1.4 La rilevanza della cartella clinica – Cassazione Civile sez.III 23.03.2018, n.7250
1.4.a Caso giurisprudenziale in materia di difettosa tenuta della cartella clinica ed onere della prova
Capitolo 2. Casi di responsabilità professionale medica
2.1 Responsabilità della guardia medica nel caso di inosservanza delle prescrizioni sanitarie
2.2 Responsabilità dello psichiatra tra posizione di garanzia ed osservanza delle regole cautelari
2.3 Ruolo e responsabilità del personale infermieristico
Capitolo 3. Obblighi dell’esercente la professione sanitaria e danno da malpratice medica
3.1 L’adempimento dell’obbligo del referto da parte dell’esercente la professione sanitaria
3.2 Il diritto ad essere informato ed il dovere di informare nel rapporto medico-paziente. Inversione dell’onere della prova
3.3 Riparto dell’onere probatorio tra medico-paziente ai fini della dimostrazione dell’esistenza od inesistenza del danno (cenni alla sentenza del Tribunale di Milano 2014)
3.4 La natura del risarcimento del danno conseguenziale alla condotta illecita del medico
3.5 Danno da perdita di chance quale conseguenza di omessa diagnosi di malattia oncologica
3.6 Danno da nascita indesiderata
Capitolo 4. Evoluzione normativa in materia di responsabilità medica
4.1 Nuovi parametri di valutazione della responsabilità del medico, a seguito dell’introduzione della Legge Balduzzi 08.11.2012, n. 189 (depenalizzazione della colpa medica lieve)
4.2 Disquisizioni giurisprudenziali ai fini dell’inquadramento della colpa professionale medica
4.3 Le novità in tema di responsabilità medica successivamente all’entrata in vigore della Legge Gelli-Bianco
Capitolo 5. Le prime applicazioni giurisprudenziali dopo l’entrata in vigore della legge 08-03-2017, n.24 (c.d. legge Gelli-Bianco)
5.1 Osservare le buone pratiche clinico-assistenziali. Commento alla sentenza della Corte di Cassazione, Sezione IV, 20.04.2017, n. 28187 – ric. T.
5.2 Superamento della dicotomia tra colpa lieve e colpa grave. Commento alla sentenza della Corte di Cassazione, 19.10.2017, n. 50078
5.3 L’orientamento delle Sezioni Unite del 21.12.2017 – l’informativa provvisoria n. 31
5.3 La riforma Lorenzin (Legge 11.01.2018, n. 3)
Capitolo 6. Aspetti processuali in tema di responsabilità medica
6.1 La responsabilità medica nel processo penale
6.2 La responsabilità medica nel processo civile
Capitolo 7. Conclusioni
Capitolo 8. Codice di deontologia medica
Giurisprudenza
Sitografia
Bibliografia